Post in evidenza

Per una crescita sana del bambino. Linee guida.

November 10, 2017

PER UNA CRESCITA SANA DEL BAMBINO

Linee guida per la scelta dei prodotti migliori

 

Ogni genitore attento è assillato dai dubbi sulla scelta dei prodotti migliori per i propri bambini. Il marchio conosciuto è garanzia di qualità? Cos’è realmente dannoso per i nostri bambini? Come orientarci nel dispersivo panorama commerciale?

Alcune linee guida possono aiutarci a percorrere la strada giusta. 

Un punto fondamentale è quello di porre attenzione a tutto ciò con cui viene a contatto il bambino, quindi oltre ad una corretta alimentazione, bisogna fare attenzione alla cosmesi utilizzata, ai detersivi, ai giocattoli, all’abbigliamento, agli accessori e a tanto tanto altro. Alla luce di ciò diventa indispensabile imparare a leggere le etichette e gli INCI (indice degli ingredienti).

Per quanto riguarda l’alimentazione è evidente che un consumo di alimenti freschi e biologici sia la scelta più appropriata, evitando alimenti con conservanti, aromi chimici, coloranti e altri tipi di additivi chimici e preferendo quelli con una lista semplice e breve. Da ricordare che gli ingredienti presenti nei prodotti alimentari (ma anche in quelli cosmetici) vengono indicati in ordine decrescente (vale a dire che i primi ingredienti sono quelli più presenti all’interno del prodotto).

È meglio diffidare di omogeneizzati che contengono zucchero o sale, ma anche di biscotti con oli vegetali non specificati (quasi sempre contengono olio di palma, colza ecc) preferendo quelli con olio extravergine di oliva o olio di girasole.

Per quanto riguarda la cosmesi è meglio acquistare solo prodotti con certificazione biologica, evitando così che il prodotto non contenga paraffina liquida, parabeni, fenossietanolo, SLES, PEG, ftalati, petrolati ecc.

Cosmesi e alimenti biologici, però, non mettono completamente al riparo i nostri bambini. Far gattonare un bimbo su un pavimento lavato con detersivi aggressivi, farlo mangiare in stoviglie lavate con detersivi che lasciano residui tossici, o utilizzare detersivi per la lavatrice non appropriati, possono alla lunga esporre i bambini a rischi.

Ma il discorso si allarga a tutto il “mondo bambino”: meglio utilizzare giocattoli di legno con colori atossici, abbigliamento in cotone biologico, ciucci e tettarelle in caucciù naturale, bottigline in vetro o alluminio ecc.

In poche parole: informiamoci, diffidiamo dalle pubblicità ingannevoli, usiamo la testa, impariamo a leggere le etichette, scegliamo solo il meglio.

L’alternativa c’è. Basta cercarla.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Post recenti

September 27, 2018

June 26, 2018

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Name of Site. Proudly created with Wix.com